PARTECIPAZIONE A FIERE E MOSTRE:  FINANZIAMENTI AGEVOLATI ESTESI ANCHE ALLE OPERAZIONI NEI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA

 

 

17 Set 2020

PARTECIPAZIONE A FIERE E MOSTRE:

E’ in vigore il Decreto che estende i finanziamenti agevolati anche alle operazioni nei paesi dell’Unione Europea ed è stata pubblicata la circolare attuativa contenente le novità introdotte dal Decreto Rilancio.

 

FINALITA’:

Sostenere la partecipazione a fiere, mostre, missioni di sistema e eventi promozionali, anche virtuali, per promuovere l’impresa italiana e il suo business sui nuovi mercati internazionali.

 

BENEFICIARI:

tutte le imprese con sede legale in Italia (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”) che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno un bilancio relativo a un esercizio completo.

 

AGEVOLAZIONE:

finanziamento a tasso agevolato delle spese per area espositiva, spese logistiche, spese promozionali e spese per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre in Paesi esteri, incluse le missioni di sistema promosse da MISE e MAECI e organizzate da ICE – Agenzia e da alcune associazioni di categoria.

 

ANCHE IN ITALIA:

sono finanziabili anche le spese sostenute per la partecipazione a fiere internazionali in Italia.

FINANZIAMENTO MASSIMO:

il finanziamento può coprire fino al    100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 15% dei ricavi dell’ultimo esercizio. Importo massimo finanziabile: € 150.000.

 

DURATA DEL FINANZIAMENTO:

4 anni di cui 12 mesi di preammortamento.

 

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO:

40% del finanziamento con il massimo di € 100.000.

 

ALTRE AGEVOLAZIONI:

possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie per tutto il 2020; possibilità di ottenere fino al 40% del finanziamento (nel limite di 100mila euro) a fondo perduto;  rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE; migliore visibilità del brand presso i buyer di settore; promuovere la tua attività nei mercati esteri.

 

DOMANDE:

a sportello.

 

Iscrivi alla Newsletter