I COMMERCIALISTI REVOCANO LO SCIOPERO

16 Set 2020

Lo sciopero dei commercialisti in programma dal 15 al 22 settembre prossimi, non ci sarà più.
La decisione è stata presa – non all’unanimità – dalle sigle sindacali di categoria dopo l’incontro che si è svolto il 10 settembre al Ministero dell’Economia e delle finanze. In quella sede, è stata promessa una moratoria sulle sanzioni per i ritardati pagamenti delle liquidazioni delle imposte in scadenza il 20 agosto e un maggiore coinvolgimento della categoria nelle scelte di politica economica, prima fra tutte la riforma del sistema fiscale.
A pochi giorni dall’avvio dell’agitazione dei dottori commercialisti ed esperti contabili, decisa per protestare contro la scarsa considerazione della categoria da parte delle Istituzioni arriva il dietrofront.

Iscrivi alla Newsletter