PROROGA TEMPORANEA PIN INPS PER AZIENDE E LORO INTERMEDIARI E DELEGA IDENTITÀ DIGITALE

05 Ott 2021

Come si ricorderà, a partire dal 1° ottobre 2021 non è più possibile accedere ai propri servizi online dell’INPS con il PIN, ad eccezione di quelli rilasciati ai residenti all’estero privi di un documento di riconoscimento italiano.
Con il Messaggio n. 3305 del 1° ottobre 2021, l’Istituto ha però previsto che rimarranno ancora temporaneamente attivi i PIN rilasciati alle aziende e ai loro intermediari.
Nel messaggio viene inoltre precisato che, al fine di consentire l’utilizzo dei servizi web INPS anche a coloro che, seppur già in possesso di SPID, CIE o CNS, abbiano difficoltà ad utilizzarli, a partire dalla medesima data di cui sopra, è consentito registrare direttamente online una delega a persona di fiducia, nonché revocarne una già registrata.Come si ricorderà, a partire dal 1° ottobre 2021 non è più possibile accedere ai propri servizi online dell’INPS con il PIN, ad eccezione di quelli rilasciati ai residenti all’estero privi di un documento di riconoscimento italiano.
Con il Messaggio n. 3305 del 1° ottobre 2021, l’Istituto ha però previsto che rimarranno ancora temporaneamente attivi i PIN rilasciati alle aziende e ai loro intermediari.
Nel messaggio viene inoltre precisato che, al fine di consentire l’utilizzo dei servizi web INPS anche a coloro che, seppur già in possesso di SPID, CIE o CNS, abbiano difficoltà ad utilizzarli, a partire dalla medesima data di cui sopra, è consentito registrare direttamente online una delega a persona di fiducia, nonché revocarne una già registrata.

Iscrivi alla Newsletter