IMMATRICOLAZIONE VEICOLI EXTRA-UE: INTERPELLO

16 Nov 2021

Con Risposta ad Interpello 12 novembre 2021, n. 778, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al corretto adempimento degli obblighi IVA ai fini dell’immatricolazione di veicoli di provenienza extra-UE.
L’Agenzia ha precisato che ai fini dell’immatricolazione di tali veicoli è richiesta la presentazione, all’ufficio provinciale della motorizzazione, della documentazione attestante, alternativamente:
• l’avvenuto versamento dell’IVA con Mod. F24 Elide;
• in caso di applicazione del reverse charge, l’autofattura/fattura integrata e la documentazione relativa all’estrazione dal deposito IVA attestante la produzione dell’idonea garanzia.
Tale disciplina trova applicazione sia per i veicoli nuovi, sia per quelli usati.

 

Iscrivi alla Newsletter