DALL’EBAV.

Riceviamo e trasmettiamo

06 Ott 2021

Ricordiamo che i dipendenti delle imprese artigiane sono ancora in tempo per richiedere i contributi EBAV-EMERGENZA COVID 19. Si tratta di prestazioni temporanee istituite per questo periodo particolare ma non tutti i lavoratori sono a conoscenza di tali opportunità con il rischio di perdere il contributo. Per questo motivo riteniamo utile riproporre di seguito una piccola sintesi delle misure.

Modello D31 (sostegno al reddito emergenza Covid-19)
Contributo di € 250 a favore di lavoratori e lavoratrici iscritti Ebav che siano stati effettivamente sospesi nel periodo tra Gennaio e Giugno 2021. La sospensione del lavoratore/lavoratrice deve aver comportato, in almeno un mese tra quelli di cui sopra, un imponibile fiscale non superiore a 300 euro (il mese determina il riferimento della competenza).

Modello D32 ( sostegno alla genitorialità emergenza Covid-19 )
Contributo di € 250 a favore lavoratori/trici che, che in questa fase di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, devono conciliare la gestione dei figli con l’attività lavorativa. Il contributo è previsto in caso di utilizzo del Congedo parentale straordinario connesso all’emergenza Covid-19 da parte di un dipendente iscritto ad EBAV.

Modello D33 ( sostegno alle famiglie con figli studenti emergenza Covid – 19 )
Contributo di € 100 a sostegno dei maggiori costi sostenuti dalle famiglie, di cui almeno un genitore è un lavoratore/lavoratrice dipendente di un’impresa iscritta ad EBAV, per far fronte alla didattica on line anno scolastico 2020/2021 quale conseguenza dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi nelle scuole di ogni ordine e grado.

Ricordiamo infine che è sempre attivo il contributo D 11M MATERNITA’/PATERNITA’ a favore dei dipendenti iscritti ad Ebav per maternità, paternità, affidamento o adozione. ATTENZIONE: CONTRIBUTO PATERNITA’ solo nel settore metalmeccanico con requisiti specifici.

I nostri uffici rimangono a Vostra disposizione per fornire qualsiasi chiarimento/assistenza doveste necessitare in materia.

Iscrivi alla Newsletter